fbpx

Blog

Grotta di sale: cos’è, come funziona e quali sono i benefici 

La grotta del sale, anche conosciuta come terapia con sale o haloterapia, è una pratica terapeutica che si basa sull’inalazione di particelle di sale per migliorare la salute respiratoria e rafforzare il sistema immunitario. Questa pratica, originaria dell’Europa dell’Est, è diventata sempre più popolare in tutto il mondo, tanto che molte persone hanno iniziato ad installare le grotte del sale nelle loro case per beneficiare dei suoi molteplici vantaggi per la salute. 

Ma scopriamo qualcosa in più su questa particolare terapia. 

Origini della terapia con sale 

L’origine di questa terapia si trova in Polonia, le cui antiche miniere di sale sono state il primo luogo in cui sono stati certificati clinicamente i benefici naturali del sale per la salute. Fu il dottor Feliks Boczkowski a confermare che i minatori impegnati a lavorare nelle grotte di sale non soffrivano dei problemi polmonari, respiratori o di tubercolosi. Malattie, queste, che colpivano il resto della popolazione di Wieliczka, vicino a Cracovia. Insomma, il dottore trasse la conclusione che l’ambiente di microparticelle di sale respirate li proteggesse.  

Da allora, nel 1836, la miniera decise di aprire le sue grotte per dar modo a medici e specialistici di studiare più di 30 patologie, come asma ed esaurimento. 

Interni della stanza del sale

Cos’è l’haloterapia? 

Dal greco “halos”, che significa sale, e “therapeia”, terapia, l’haloterapia è un tipo di trattamento che consiste nell’inalare minuscole particelle di sale in grado di raggiungere gli alveoli polmonari e di depositarsi sull’epidermide. Nello specifico, è svolto in ambiente controllato e con un microclima simile a quello delle grotte di sale naturali. Questo ambiente artificiale è il risultato di una combinazione di tre fattori:

  1. Temperatura stabile;
  2. Un’adeguata umidità dell’aria;
  3. Una concentrazione di piccolissime particelle di sale mescolate a minerali di sodio, potassio, magnesio e calcio.  

In linea di massima, i trattamenti consistono in diverse sedute, della durata compresa tra i 45 e i 60 minuti a seconda del disturbo da trattare. Il principale fattore curativo è l’aerosol secco di cloruro di sodio, insieme all’equilibrio tra temperatura e umidità e a un ambiente privo di batteri e allergeni.  

Pertanto, la specificità del metodo è la bassa concentrazione e la somministrazione graduale di cloruro di sodio, che migliora la salute e la funzione respiratoria, nonché la qualità della vita dei pazienti. 

Come funziona la grotta di sale? 

A livello pratico, la grotta di sale è solitamente costituita da pareti, soffitto e pavimento interamente rivestiti di sale. Invece, l’aria all’interno viene trattata da un generatore di sale che ne aumenta la concentrazione di particelle di sale. In genere, le particelle di sale vengono diffuse nell’aria attraverso un dispositivo chiamato halogeneratore. Questo dispositivo trasforma il sale in un’aria ionizzata arricchita di particelle di sale, che si disperdono nell’ambiente della grotta. 

Tuttavia, è importante notare che la grotta di sale non è una cura miracolosa per le malattie respiratorie o altre patologie. Se si soffre di una malattia respiratoria o di un’altra patologia, è importante consultare il proprio medico prima di utilizzare la grotta o qualsiasi altro tipo di terapia complementare. 

Ragazze all'interno della grotta del sale durante una terapia

Benefici della grotta di sale 

La depurazione delle vie respiratorie, il rafforzamento del sistema immunitario e il miglioramento dell’aspetto della nostra pelle sono alcuni dei principali benefici di questa terapia complementare naturale. 

Ma vediamo un elenco di benefici più dettagliato. 

  • Migliora la salute respiratoria. L’inalazione di particelle di sale aiuta ad alleviare i sintomi di molte malattie respiratorie, tra cui l’asma, la bronchite, la sinusite e l’allergia. Il sale agisce come un decongestionante naturale, che aiuta ad aprire le vie respiratorie e a liberare il muco. 
  • Riduce lo stress. La grotta del sale riduce lo stress e migliorare il benessere mentale. La respirazione profonda nell’aria salina allevia l’ansia e la tensione muscolare, oltre a migliorare la qualità del sonno. 
  • Rafforza il sistema immunitario. La terapia del sale può aiutare a stimolare il sistema immunitario, il quale aiuta a proteggere il corpo dalle infezioni e dalle malattie. 
  • Migliora la salute della pelle. L’inalazione di sale favorisce il miglioramento della salute della pelle, riducendo l’infiammazione e l’irritazione. Inoltre, il sale mantiene la pelle idratata e riduce l’aspetto delle rughe. 

Dati questi benefici non è un caso che l’haloterapia sia utilizzata in diversi Paesi in Europa, negli Stati Uniti e in Canada. In questi ultimi due, in Italia e in Inghilterra, è riconosciuta come terapia clinica

Haloterapia: quando la terapia può diventare controproducente 

L’haloterapia può comportare alcune controindicazioni in quanto il sale micronizzato contiene anche iodio. Ciò vuol dire che questa terapia non è adatta a tutti. Pertanto, è sconsigliata per le persone che soffrono di ipertiroidismo, ipertensione, infezioni con febbre, insufficienza renale e cardiaca, congiuntiviti, nonché a coloro che sono in terapia con chemioterapia. 

La terapia in questione non è raccomandata neanche per coloro che hanno avuto recenti episodi di emorragie o soffrono di epistassi ed emottisi. 

Donna sdraiata su una seduta durante terapia

Perché è consigliato averla in casa? 

Avere una grotta del sale in casa offre numerosi vantaggi per la salute e il benessere. In particolare, può essere utile per le persone che soffrono di malattie respiratorie croniche, come l’asma e la bronchite. D’altra parte, può essere vantaggioso anche per le persone che vivono in aree inquinate o che lavorano in ambienti in cui l’aria è contaminata. 

Oltre ai benefici per la salute, le grotte del sale sono anche relativamente facili da installare e possono essere un’aggiunta decorativa alla casa. E poi, possono essere un luogo di relax e di meditazione, dove è possibile trascorrere del tempo tranquillo e godere dei benefici terapeutici dell’aria salina

In conclusione, la grotta del sale è una pratica terapeutica che offre numerosi vantaggi per la salute e il benessere in generale. Se sei interessato/a ad avere una grotta del sale in casa, parla con il tuo medico per verificare se questa pratica è adatta alle tue esigenze e condizioni di salute. Dopodiché, contattaci per richiedere il tuo preventivo gratuito. 

Se hai ritenuto utile questo articolo leggi anche Sauna e bagno turco: dove il benessere prende forma e Percorso Kneipp: un passo alla volta verso un benessere duraturo 

Condividi l'articolo

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Linkdin
Condividi su Pinterest

Lascia un commento

Vedi anche: